Valenze cromatiche

Valenze cromatiche

VALENZE CROMATICO-FORMALI E RELATIVE INFLUENZE SULLA PRODUTTIVITA’

Forme, colori, materiali, luci, possono realmente influenzare l’atteggiamento degli individui.

Se combinati nel modo giusto, ad esempio, sono in grado di favorire una maggior positività sul luogo di lavoro; il che vuol dire non solo che il lavoratore sarà meno stressato, ma anche che questi ne trarrà vantaggio in termini di produttività.

A tal fine, però, occorre sapere quali sono i giusti abbinamenti e, di conseguenza, conoscerne le principali valenze: a seconda del colore, delle forme, dei materiali e delle luci che ci circondano, infatti, vengono stimolate azioni e comportamenti differenti. Anche se tale corrispondenza non è del tutto automatica, rappresenta sicuramente un valido aiuto. Ecco, quindi, una sintesi delle suddette relazioni.

Azione stimolata: Attenzione, Presenza, Energia

Colori: colori caldi, prevalenza di rossi, alternanza ritmata di rossi gialli.
Materiali: combinazioni anche azzardate di naturali e plastici, legni miele.
Forme: combinazioni di forme bombate e geometriche. Alternare più punti focali, variazioni.
Luci: vive, diurne, tendenti al giallo.

Azione stimolata: Concentrazione, Capacità progettuale

Colori: verdi e verde-azzurri, combinazioni fresche in genere.
Materiali: legni sbiancati, allumini, trasparenze, vetro plexiglas.
Forme: geometriche semplici, pulizia formale, fughe prospettiche, scorci di esterni.
Luci: mattutine, bianche, diffuse, con punti luce sulle postazioni.

Azione stimolata: Creatività, Allegria, Disponiblità

Colori: colori luminosi, vivaci, giallo-verde-arancio.
Materiali: gomme, plastiche, laminati colorati, imbottiti.
Forme: forme ludiche, fumettistiche, zoomorfe.
Luci: colorate, bianche sulle postazioni, luminosità alternate.

Azione stimolata: Atteggiamento amichevole, proattivo, coinvolgimento

Colori: scala di arancio con i complementari verdi.
Materiali: plastiche, gel, legno biondo.
Forme: facile accessibilità, forme in movimento, self service.
Luci: bianche diffuse e colorate.

Azione stimolata: Comunicare eleganza, solidità, fiducia

Colori: bianchi e crema, lino e buccia d'uovo con presenze di azzurro intenso.
Materiali: lavorare sui dettagli architettonici, ferro, legni biondi miele.
Forme: classiche, tradizionali, sagomature.
Luci: bianche diffuse, calde tendenti al giallo.

Azione stimolata: Sorpresa e magia, seduzione elegante

Colori: prevalenza di viola, combinato con giallo o arancio o verde per un risultato positivo; con il nero per un risultato magico.
Materiali: pelle, cuoio, trasparenze, tessuti pregiati.
Forme: eleganti ricche.
Luci: soffuse, calde con bagliori bianchi o bluastri.

Azione stimolata: Tecnologia avanzata, futuro

Colori: prevalenza di bianchi bluastri, grigi metallizzati.
Materiali: metalli, alluminio, vetro.
Forme: tecno-industriali.
Luci: bagliori bianchi e bianco bluastri con ampie zone d'ombra.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine